Stampa

Ninfea

Scritto da Danio. Posted in Bio

Ninfea

Nymphaea alba

Comune al Lago di Santa Colomba

 

Caratteristiche: Pianta acquatica radicata al fondo, le cui foglie, ampie ed arrotondate, arrivano a galleggiare in superficie grazie ai lunghi piccioli. I fiori, nella specie selvatica autoctona, sono di colore bianco.

Abbiamo preferito inserire questa foto, da un punto di vista diverso.

Habitat: Preferisce acque soleggiate, non troppo piccole e sopporta una moderata eutrofizzazione.

Distribuzione: Europa

 

 

Stampa

Lucertola vivipara

Scritto da Danio. Posted in Bio

Lucertola vivipara

Zootoca vivipara

Trovata al Lago di Santa Colomba

Zootocajpg

Stampa

Damigella occhirossi maggiore

Scritto da Danio. Posted in Bio

Damigella occhirossi maggiore

Erythromma najas

Trovata al lago di Santa Colomba

 

Caratteristiche: lunga 30-36 mm, e più grande delle specie appartenenti allo stesso genere, nei maschi gli occhi sono rossi molto appariscenti, in contrasto con il blu del resto del corpo.

Habitat: vive spesso in laghi con abbondante vegetazione acquatica, per questo non è molto comune.

Distribuzione: diffusa in quasi tutta l’Europa centrale ed in alcune regioni italiane

Comportamento: specie timida, I maschi tendono a posarsi soprattutto sulle foglie di ninfea, ad una certa distanza dalla riva. La coppia, nell’atto di deporre le uova, s’immerge sott’acqua.

Stampa

Gambero nostrano

Scritto da Danio. Posted in Bio

Austropotamobius pallipes

Gambero di fiume nostrano

Ritrovato al Lago di Lases!

Caratteristiche: lungo al massimo una dozzina di cm, si distingue dall’affine gambero americano Orconectes limosus per il largo setto dorsale che separa le camere branchiali

Habitat: torrenti con acqua pulita ed ossigenata, anche laghi

Distribuzione: Specie in pericolo di estinzione, diffusa nell’Europa occidentale e balcani dove trova gli ambienti adatti. Il gambero americano, oltre a competere bene con questa specie, è portatore di una malattia mortale per la specie europea, la “peste del gambero”.

Comportamento: Specie che si nutre di carogne e prede lente, ma anche di piante acquatiche. Se spaventato nuota all’indietro con veloci scatti dell’addome.

 

N.B. I gamberi sono stati subito liberati.

 

Stampa

Dreissena

Scritto da Danio. Posted in Bio

Dreissena polymorpha

Trovata nei laghi di Lases e Caldonazzo

 

Caratteristiche: piccolo bivalve, lungo al massimo 4 cm, con conchiglia striata, almeno nei primi anni di vita.

Habitat: si attacca mediante secrezione (bisso) a substrati duri, anche altre conchiglie

Distribuzione: originario dell’Europa danubiana, ora questa specie, aliena poichè importata dall’uomo, è diffusa anche in Italia

Comportamento: Le conchiglie di Dreissena sono fissate letteralmente ovunque. Questo mollusco, una volta adulto, è sessile, per cui non si muove più, ma filtra solamente l’acqua trattenendo particelle di cibo.